Parlano di noi su “Il Messaggero”

“Tra gli indirizzi che vale la pena provare, sulle piste sopra Alagna Valsesia è consigliato rifocillarsi alla baita dell’Alpe Seewij, per immergersi nel “genius loci” più autentico di queste montagne: al rifugio si respira tutta la storia di un piccolo agglomerato urbano edificato dai Walser a fine Ottocento a 1950 metri di quota. Il titolare gestisce sia le casette in pietra dove si pernotta, che il ristorante dall’atmosfera accogliente e dai piatti veraci, come polenta e salsiccia”. Clicca QUI per leggere l’articolo completo e lasciati trasportare nel paradiso di Alagna Valsesia.

Leave a Reply